Studio ProClima - Blog

Riqualificazione energetica ed energie alternative

  • Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Team Blogs
    Team Blogs Trova il tuo blog collettivi preferiti qui.
  • Accesso
    Login Modulo Login

Legge di Bilancio 2017: confermate le detrazioni fiscali del 65% e del 50% per tutto il 2017

Inviato da il in Detrazioni fiscali
  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 842
  • 1 Commento
  • Iscriviti a questo post
  • Stampa

b2ap3_thumbnail_detrazioni-2017.jpgLa legge di bilancio ha prorogato per il 2017 le detrazioni fiscali relative al recupero edilizio e al risparmio energetico, mantenendo pressoché inalterate condizioni e modalità attuali: per le ristrutturazioni il bonus sarà ancora del 50 (spesa massima 96.000 euro per unità immobiliare) e per gli interventi di risparmio energetico la detrazione rimane al 65% (salvo ulteriori maggiorazioni per i condomini che vediamo di seguito); per entrambe le agevolazioni è prevista la ripartizione della detrazione in un arco temporale di dieci anni.

Alcune novità proposte in fase di stesura del nuovo testo non sono state approvate, in quanto la crisi di governo ha accelerato l'iter, senza la possibilità di apportare modifiche (alcune peraltro interessanti, come la possibilità di cessione del credito).

Per quanto riguarda gli interventi di ristrutturazione rimane tutto invariato fino al 31/12/2017 con la detrazione al 50% fino a 96.000 Euro (leggi le condizioni qui), idem per il bonus mobili, quindi chi acquisterà mobili ed elettrodomestici in occasione di lavori di manutenzione dell’abitazione avrà ancora diritto ad un ulteriore sgravio fiscale del 50% fino a una spesa limite di 10.000 Euro.

L'ulteriore agevolazione per le giovani coppie (c.d. bonus mobili giovani coppie), che prevedeva la detrazione del 50% fino a 16.000 euro per l’acquisto di arredi (anche senza lavori di ristrutturazione), non è stata invece prorogata, quindi scadrà a fine 2016.

Anche per gli interventi di riqualificazione energetica (c.d. ecobonus) la proroga è per tutto il 2017 (leggi le condizioni qui).

Importanti novità sono state introdotte per gli interventi relativi a parti comuni degli edifici condominiali o che interessino tutte le unità immobiliari del singolo condominio, per i quali sono previste detrazioni ancora più vantaggiose ed avranno durata fino al 31 dicembre 2021.

Se gli interventi avranno un’incidenza superiore al 25% della superficie disperdente lorda dell’intero edificio (es. cappotto termico) lo sgravio sale al 70% della spesa; se il lavoro sarà invece finalizzato a migliorare la prestazione energetica sia invernale che estiva. (conseguimento  della qualità media di cui al DM 26 giugno 2015, c.d. "requisiti minimi") il bonus arriva addirittura fino al 75% .

Le detrazioni sono calcolate su un ammontare complessivo delle spese non superiore a 40.000 euro moltiplicato per il numero delle unità immobiliari che compongono l’edificio; per tali interventi i condomini hanno anche la possibilità di cedere la detrazione ai fornitori che hanno effettuato gli interventi nonché a soggetti privati.

0

Salve! Sono Nicola Greco, svolgo la professione di geometra dal 2001 a Siena e mi occupo principalmente di risparmio energetico nel mondo dell’edilizia. Ho deciso di specializzarmi in questo settore sia per passione, sia perché profondamente convinto della necessità di realizzare edifici sempre più efficienti, confortevoli ed economici, intervenendo soprattutto nella riqualificazione dell’esistente, troppo spesso costruito con poca attenzione per l’aspetto energetico. Basti pensare che in Italia l'80% del patrimonio edilizio è stato realizzato tra il 1960 e il 1990, quando l'energia costava poco e non esisteva nessuna norma specifica che ne regolasse l’uso!  Negli anni, quindi, ho sempre più approfondito questo complesso ma importante settore, tenendomi aggiornato sulle tecnologie più all’avanguardia e frequentando costantemente corsi di formazione per rispondere ad ogni tipo di esigenza (ad esempio i corsi dell’Agenzia CasaClima e il conseguimento del 2° livello di operatore termografico). Chi si rivolge a me troverà competenza, professionalità e le migliori soluzioni per risolvere  ogni problematica della propria casa!


Contattatemi per un preventivo, un sopralluogo o anche per una semplice domanda!

Commenti

  • Ospite
    Paolo Bonifati Mercoledì, 22 Febbraio 2017

    Domanda: ma i bonus del 50% sulle ristrutturazioni e l'ecobonus sono cumulabili. Esiste un tetto a 96.000 euro oppure uno può detrarre 96.000 per. Ristrutturazione e poi altro per le finestre o le pompe di calore?
    Non riesco a capire
    Grazie mille!
    Paolo

Lascia il tuo commento

Ospite Sabato, 19 Gennaio 2019

I nostri partners

Richiedi un preventivo

Links Utili

ANIT logo

Dove siamo

Google Maps

Contatti

Tel. 0577 600591
Fax 0577 600591
Cell. 349 6537482
Email: info@studioproclima.it

Iscriviti alla newsletter!