Studio ProClima - Blog

Riqualificazione energetica ed energie alternative

  • Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Team Blogs
    Team Blogs Trova il tuo blog collettivi preferiti qui.
  • Accesso
    Login Modulo Login

Il problema amianto sulle coperture e la sostituzione con il fotovoltaico

Inviato da il in Fonti rinnovabili
  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 1997
  • 0 Commenti
  • Iscriviti a questo post
  • Stampa

amiantoL'amianto o asbesto è un minerale (un silicato) con struttura fibrosa utilizzato fin da tempi remoti per le sue particolari caratteristiche di resistenza al fuoco e al calore. È presente naturalmente in molte parti del globo terrestre e si ottiene facilmente dalla roccia madre dopo macinazione e arricchimento, in genere in miniere a cielo aperto. Il cemento-amianto detto anche fibrocemento o, dal nome del più diffuso prodotto commerciale "Eternit" è un materiale compatto realizzato con una miscela di cemento e fibre di amianto. Le caratteristiche dell'amianto ed il basso costo di lavorazione ne hanno favorito l'impiego in numerosi campi e in oltre 3000 prodotti differenti. L'amianto è stato utilizzato massicciamente nell'industria, nell'edilizia e nei trasporti.

Nell’edilizia è stato applicato sotto svariate forme, come coibentazione di tubature, in pannelli isolanti, nelle canne fumarie, nei serbatoi, nei pavimenti vinilici (linoleum) e soprattutto sotto forma di lastre ondulate nelle coperture sia civili che industriali.

Molto utilizzato nel nostro paese fino ai primi anni ’90, è stato messo al bando con la legge 257/92, in quanto riconosciuto come cancerogeno; secondo dati ancora parziali dei censimenti Regionali, le superfici in eternit in Italia ammonterebbero a circa 100 milioni di metri quadrati, a cui si aggiungono i 600 mila metri cubi di amianto friabile.

DSC04866Una soluzione molto semplice ed efficace è stata istituita con il Conto Energia del fotovoltaico che prevede un extra incentivo in caso di sostituzione di coperture in eternit con impianti fotovoltaici, permettendo così di sostenere i costi di bonifica e nuova copertura della struttura ed ammortizzando l’intervento in tempi brevi.

Oltre all’indubbio vantaggio dell’eliminazione di un elemento nocivo alla salute permette di riqualificare architettonicamente l’immobile e di incrementarne il valore commerciale.

Tale sistema era stato confermato anche nel Quarto Conto Energia del 5 Maggio 2011, mantenendo un extra-incentivo fisso pari a 5 cent/kWh.

In occasione del recente Solarexpo a Verona sono stati presentati dal GSE i dati del fotovoltaico del 2011, con numeri  molto interessanti relativi alla sostituzione dell'amianto (vedi tabella sottostante).

In Italia sono ad oggi  circa 1.340 i megawatt fotovoltaici realizzati grazie al bonus stabilito ad hoc (circa 16.350 impianti), per una superficie di 12,7 milioni di mq.

Le tre Regioni capofila sono nell’ordine Lombardia, Emilia Romagna e Piemonte; in Toscana sono stati realizzati 1.053 impianti (82 MW) in sostituzione di tetti in eternit per una superficie di 827'000 mq.

Risultati molto importanti che indicano che la strada percorsa è quella giusta, ora però messa in pericolo con il prossimo V° Conto Energia, ancora in fase di definizione, nel quale sarebbe fondamentale mantenere il premio aggiuntivo per le bonifiche di coperture in amianto.

dati sostituzione amianto italia

Lo Studio ProClima fornisce un servizio completo di consulenza, progettazione e realizzazione "chiavi in mano" di interventi di rifacimento coperture di qualsiasi dimensione in eternit ed installazione di impianti fotovoltaici

>> Contattaci per un preventivo o un sopralluogo gratuito!

0

Salve! Sono Nicola Greco, svolgo la professione di geometra dal 2001 a Siena e mi occupo principalmente di risparmio energetico nel mondo dell’edilizia. Ho deciso di specializzarmi in questo settore sia per passione, sia perché profondamente convinto della necessità di realizzare edifici sempre più efficienti, confortevoli ed economici, intervenendo soprattutto nella riqualificazione dell’esistente, troppo spesso costruito con poca attenzione per l’aspetto energetico. Basti pensare che in Italia l'80% del patrimonio edilizio è stato realizzato tra il 1960 e il 1990, quando l'energia costava poco e non esisteva nessuna norma specifica che ne regolasse l’uso!  Negli anni, quindi, ho sempre più approfondito questo complesso ma importante settore, tenendomi aggiornato sulle tecnologie più all’avanguardia e frequentando costantemente corsi di formazione per rispondere ad ogni tipo di esigenza (ad esempio i corsi dell’Agenzia CasaClima e il conseguimento del 2° livello di operatore termografico). Chi si rivolge a me troverà competenza, professionalità e le migliori soluzioni per risolvere  ogni problematica della propria casa!


Contattatemi per un preventivo, un sopralluogo o anche per una semplice domanda!

Commenti

  • Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento

Lascia il tuo commento

Ospite Mercoledì, 15 Luglio 2020

I nostri partners

Richiedi un preventivo

Links Utili

ANIT logo

Dove siamo

Google Maps

Contatti

Tel. 0577 600591
Fax 0577 600591
Cell. 349 6537482
Email: info@studioproclima.it

Iscriviti alla newsletter!