Termografia a Siena

Termografia all'infrarosso

Cos’è la termografia

La termografia all’infrarosso è una tecnica diagnostica non distruttiva che, misurando la radiazione infrarossa emessa da un corpo, è in grado di determinarne la temperatura superficiale.
Vengono poi generate delle mappe rappresentative delle zone indagate, associando ad una temperatura rilevata un colore corrispondente.
Maggiore è la sensibilità termica e la risoluzione dell’apparecchiatura e migliore sarà la precisione dell’immagine (la sensibilità può variare dal decimo di grado fino anche ad alcuni centesimi di grado)

A cosa serve

La termografia all'infrarosso può avere moltissime applicazioni: edilizia (riqualificazioni energetiche, certificazioni energetiche, restauro, distacchi di intonaci e rivestimenti, ponti termici, umidità ed infiltrazioni…), fonti rinnovabili, industria, ricerca, controlli di processo, elettronica, medicina/veterinaria.

Può essere di supporto in varie fasi, come:
- in fase di progettazione
- in fase di preventivo per poter quantificare l’intervento sul fabbricato (es. individuando le reali quantità di intonaci distaccati)
- in fase di collaudo finale per poter verificare la corretta esecuzione dei lavori (es. corretta realizzazione di cappotto termico)
- in fase di manutenzione programmata e di gestione

Edilizia

Uno dei settori in cui risulta molto utile l’utilizzo della termografia è quello delle costruzioni, in quanto permette d individuare problematiche energetiche, strutturali ed impiantistiche altrimenti non rilevabili con altri sistemi e di conseguenza intervenire in modo mirato per risolverli.

Infatti con l’infrarosso è possibile visualizzare:
- perdite energetiche dell’involucro dovute a ponti termici e carenze/difetti dell’isolamento
- infiltrazioni d’acqua o aria
- umidità di risalita
- condense e muffe
- distacchi di intonaci e rivestimenti
- rotture nei tubi di acqua calda e negli impianti di riscaldamento
- guasti elettrici
- tessiture murarie sottostanti gli intonaci
- perdite di acqua in piscin
e
termografia siena dispersioni
Individuazione ponti termici e dispersioni energetiche dell'involucro e degli impianti
termografia siena impianti termografia siena dispersioni impianto
Individuazione tubazioni impianti
termografia siena tessitura muraria
Visualizzazione tessitura muraria e strutture sotto intonaco
Analisi dispersioni, difetti costruttivi e zone soggette a muffa/condensa

Restauro e beni storici

Nel campo del restauro e dei beni storici la termografia è uno strumento determinante per poter valutare lo stato di salute di beni quali palazzi storici e opere d’arte e poter programmare e quantificare in modo corretto la loro manutenzione e restauro. Infatti è possibile rilevare elementi architettonici nascosti, strutture nascoste nella muratura e successivamente tamponate, distacchi di intonaci, affreschi e mosaici, presenza di umidità nelle murature.
termografia-siena10 termografia_umidit
Individuazione aperture tamponate sotto intonaci e umidità di risalita
termografia siena restauro StruttureSottoIntonaco_0
Individuazione materiali e fenomeni di degrado e tessitura muraria sotto intonaco

Fonti rinnovabili: fotovoltaico ed eolico

Anche nel settore delle fonti rinnovabili, sempre più importante, è determinante avvalersi di tecnologie come la termografia per valutare l’efficienza di impianti fotovoltaici ed eolici ed eventualmente intervenire per ripristinare malfunzionamenti e difetti.
Negli impianti fotovoltaici sono facilmente individuabili malfunzionamenti dei moduli quali celle e diodi bypass difettosi o rotti (causando i cosiddetti “punti caldi”) che possono comportare cali di produzione anche consistenti. Per impianti di dimensioni importanti è conveniente programmare battute termografiche periodiche per poter controllare lo stato di efficienza degli stessi ed eventualmente intervenire in maniera mirata ed evitare perdite economiche. Inoltre le termocamere permettono di svolgere la scansione di aree di grandi dimensioni in un breve periodo di tempo.

Anche le turbine eoliche possono essere controllate con questa tecnologia, ancora più utile in quanto è l’unica con la quale è possibile ispezionare contemporaneamente componenti sia meccanici (meccanismo frenante e trasmissione) sia elettrici (trasformatori, connettori…) e prevenire rotture, incidenti e cali di produzione
termografia siena fotovoltaico termografia siena fotovoltaico termografia-siena2

Industria, impianti elettrici e meccanica

In ambito industriale la termografia risulta molto vantaggiosa per la prevenzione di costosi fermi macchina e per la pianificazione di manutenzioni programmate, consentendo di intervenire prima che si verifichino guasti ad impianti di svariate tipologie, potendo individuare anomalie altrimenti non localizzabili.
termografia-siena6
Importanti applicazioni li trova anche nei settori della protezione ambientale (sversamenti illegali, presenza di sostanze inquinanti, monitoraggio fenomeni di combustione discariche…), in ambito elettrico, nel controllo della qualità di processi produttivi, nella ricerca, nella medicina, nell’agricoltura e nella sorveglianza.
Strumentazione: termocamera FLIR T620bx

termografia siena Flir T620

- Risoluzione IR: 640x480 pixel
- Sensibilità termica: 50 mK (0,05° C)
- Sensore IR: Microbolometrico non raffreddato
- Risoluzione spaziale (IFOV): 0,68 mrad (obbiettivo 25°)
- Intervallo di temperatura: da -40 °C a +650 °C
- Messa a fuoco automatica e manuale
- Collegamento Bluetooth con termoigrometro Extech MO297
- Display LCD touch screen da 4,3” 800x480 pixel
- Modalità immagine: infrarosso con scala colore selezionabile, immagine nel visibile a colori, Picture-in-Picture (area infrarosso in immagine visibile), Thermal Fusion (fusione infrarosso/visibile)
- Filmati video MPEG-4

Lo Studio ProClima fornisce un servizio completo di termografia (sopralluogo, rilievo termografico, report) essendo in possesso dell’abilitazione di operatore termografico di 2° livello UNI EN ISO 9712 (settore civile/industriale).

Il servizio si rivolge a tutti i tipi di utenze: dai privati che vogliono risanare in maniera mirata la propria abitazione, agli studi di progettazione che necessitano di supporto strumentale e diagnostico, alle imprese edili ed impiantistiche per quantificare in maniera corretta preventivi ed individuare problematiche e guasti.

I nostri partners

Richiedi un preventivo

Links Utili

ANIT logo

Dove siamo

Google Maps

Contatti

Tel. 0577 600591
Fax 0577 600591
Cell. 349 6537482
Email: info@studioproclima.it

Iscriviti alla newsletter!